Hill's Global Symposium - April 20, 2021
hgs-2021-bw-logo

Registrati per HGS 2021

vorrei ricevere comunicazioni sui prodotti Hill's, offerte e programmi. Selezionando la casella dichiaro di avere letto e di accettare la legge sulla privacy , termini e condizioni di Hill's.

vorrei ricevere comunicazioni sui prodotti Hill's, offerte e programmi. Selezionando la casella dichiaro di avere letto e di accettare la legge sulla privacy , termini e condizioni di Hill's.

Rendiamo il Prurito una Storia Antica

Il più grande evento dell'anno

Perché dovresti partecipare?

Argomenti all'avanguardia

Dermatite atopica canina:
  • Diagnostica
  • Teledermatologia
  • Osservanza e compliance
  • Trattamento
  • Comunicazione

Partecipazione gratuita

Sì, 100% gratuito, per tutti
Quindi, invita i tuoi amici e colleghi

Scegli la tua LINGUA Elige tu idioma Choisissez votre langue Wähle deine Sprache Scegli la tua LINGUA Escolha seu idioma Kies je taal Выберите свой язык 言語 を 選 択 し て く だ さ い 당신 의 언어 를 고르시 오 選擇 你 的 語言

Traduzione simultanea disponibile a livello di evento: Traduzione simultanea disponibile in tutto l'evento: Traduction simultanée disponible in tout theévénement: Simultanübersetzung ereignisweit verfügbar: Traduzione simultanea disponibile a livello di evento: Tradução simultânea disponibile su tutto o evento: Simultane vertaling beschikbaar voor het hele event: Синхронный перевод доступен по всему мероприятию: イ ベ ン ト 全体 で 利用 可能 な 同時 翻 訳 : 이벤트 전체 에서 동시 번역 가능: 活動 範圍 內 可 同時 進行 翻譯 :

  • inglese
  • Español
  • Français
  • Deutsche
  • русский
  • Italiano
  • Português
  • Nederlands
  • 日本人
  • 한국어
  • 中文

CREDITI FORMATIVI

Programma degli eventi

Programma HGS 2021

La dermatite atopica (AD) è la malattia infiammatoria della pelle più comune negli esseri umani. Negli ultimi dieci anni c'è stata una rivoluzione nella nostra comprensione dei meccanismi chiave che guidano l'AD. È ormai noto che la disfunzione della barriera cutanea e la disregolazione immunitaria sono caratteristiche chiave dell'AD. Le nuove terapie sono basate sulla patogenesi e mirano alla disfunzione della barriera cutanea e polarizzano le vie immunitarie che guidano l'AD.

In questa sessione tratteremo le cause del prurito nei cani e l'approccio clinico di base per determinare la sua corretta origine nel paziente canino. Questo argomento sarà discusso in un modo clinicamente applicabile mentre delineerà le differenze distintive tra i vari differenziali.

Nella medicina umana, la teledermatologia è un metodo efficiente per valutare un paziente utilizzando smartphone, tablet, computer e software appropriati. È meglio quando il paziente, il genitore o il proprietario dell'animale domestico ha la capacità di navigare nel software con funzionalità video. Software come Zoom possono aiutare a visualizzare le condizioni della pelle che preoccupano. È anche notevole ciò che può essere diagnosticato e trattato anche per telefono quando l'osservatore può fornire descrizioni verbali chiare e / o inviare fotografie per migliorare il processo clinico.

La terapia multimodale rappresenta un profondo cambiamento nel nostro modo di pensare al modo migliore per trattare la dermatite atopica canina. All'interno di questo concetto, è importante riconoscere la differenza tra un trattamento di fondazione (che crea la maggior parte del controllo) e un trattamento accessorio (che aiuta il trattamento di fondazione a funzionare). I trattamenti di fondazione e accessori svolgono ciascuno ruoli unici e intersecanti nel piano generale. Per i trattamenti di fondazione, il concetto di targeting è fondamentale da comprendere in quanto può aiutare nella selezione del trattamento. È anche utile (sia per te che per il tuo cliente) inquadrare il tuo piano di trattamento come un approccio "a breve termine contro a lungo termine". A breve termine, fornire un sollievo immediato è fondamentale, di solito coinvolge il trattamento farmacologico. A lungo termine, strategie come l'evitamento, il controllo dei fattori di riacutizzazione, l'aumento dell'efficacia dei farmaci e le strategie preventive servono a creare sollievo per tutta la vita massimizzando la sicurezza del paziente.

L '"arte di praticare la dermatologia veterinaria" implica inevitabilmente molte lozioni, pozioni e trucchi magici! Alcuni possono considerare queste pratiche "hocus pocus" e altri le considerano "provate e vere" ... In questa conferenza discuteremo sfatando alcuni dei miti che circolano tra veterinari e clienti, quando si tratta di diagnostica e terapie dermatologiche veterinarie.

Questa presentazione esaminerà le prove a sostegno dell'uso di nutrienti specifici nella gestione della dermatite atopica canina. Esamineremo inoltre il ruolo svolto dalla nutrizione nella lotta ai meccanismi coinvolti nella dermatite atopica canina come parte della terapia multimodale e condivideremo informazioni su una nuova soluzione nutrizionale per cani con dermatite atopica canina.

Una gestione appropriata della dermatite atopica richiede una serie di azioni da parte dei genitori di animali domestici - ad es., Sottoporsi a test diagnostici, fornire un'alimentazione appropriata, terapia antimicrobica ecc. Considerato quanto le persone siano centrali nella gestione della dermatite atopica, questo discorso descriverà come la psicologia può aiutare per capire se e perché i genitori di animali domestici intraprendono azioni appropriate. La risposta è divisa in due questioni: motivazione e volontà. La motivazione è intesa in termini di Teoria della motivazione della protezione (Rogers, 1975) che suggerisce che le persone sono motivate a proteggere il proprio cane quando (i) la minaccia è valutata come grave e probabile che si verifichi e (ii) credono che le azioni proposte siano probabili per essere efficace nel ridurre la minaccia. Volition si riferisce alle sfide incontrate nel tradurre la motivazione (o le buone intenzioni) in azione e sarà discusso con riferimento alla teoria del controllo (Carver & Scheier, 1982), che suggerisce che avendo fissato un obiettivo (ad es. Fornire soluzioni) le persone devono mantenere tenere traccia dei loro progressi e agire quando necessario. La parte finale del discorso discuterà di come la psicologia può aiutare i veterinari a sollevare l'argomento (difficile) delle condizioni della pelle con i proprietari (p. Es., Come potrebbero ridurre la difesa) e consentire ai clienti di fornire le soluzioni in modo appropriato (p. Es. approccio graduale).

Tavola rotonda

Relatori:  Donald Leung, Darren Berger, Richard Usatine, Douglas J. DeBoer, Christina Restrepo, Dana Hutchinson, Thomas L. Webb

In questa conferenza tratteremo il nostro lavoro innovativo che ha attraversato 4 anni, 3 studi clinici, 2 disturbi; allergie alimentari e ambientali e il singolo alimento clinicamente dimostrato di aiutare a gestire entrambe le condizioni.

Questa sessione esaminerà i miti comuni relativi alla dermatologia e alla nutrizione. Saranno fornite strategie per affrontare le preoccupazioni del cliente relative a ciascun mito. Esamineremo anche i suggerimenti per la comunicazione con il cliente e per ottenere la conformità nella gestione di animali domestici con malattie dermatologiche che si sospetta siano legate alla dieta.

La disponibilità di Oclacitinib maleato (Apoquel®) e Lokivetmab (Cytopoint ™) ha aumentato il successo nella gestione della dermatite atopica canina. Oclacitinib è un inibitore della janus chinasi sintetica (JAK) sviluppato per il trattamento delle malattie allergiche della pelle nei cani. Ha un alto grado di efficacia, una rapida insorgenza e meno effetti avversi rispetto ai corticosteroidi. Ha dimostrato di essere sicuro ed efficace per l'uso a lungo termine e ha migliorato la qualità della vita dei cani con dermatite atopica. Cytopoint ™ è la prima terapia con anticorpi monoclonali (mAb) approvata per il controllo dei segni clinici associati alla dermatite atopica nei cani. Cytopoint è un iniettabile contenente un mAb caninizzato specificamente progettato per mirare e neutralizzare la citochina interleuchina-31 (IL-31). Avere questi farmaci con un grado di efficacia relativamente alto è stato estremamente utile per la gestione della dermatite atopica. La questione di quale farmaco selezionare per un singolo paziente si basa su molte variabili ma dovrebbe verificarsi caso per caso. La presentazione tratterà il momento e il modo in cui utilizzare questi farmaci nella pratica clinica.

I social media sono ovunque! Con il giusto tipo di pubblicazione, può essere utilizzato come un potente strumento educativo per veterinari e clienti. Poiché la dermatologia è una specialità visiva di questo tipo, usare le immagini attraverso i social media può essere un modo divertente per coinvolgere la clientela della tua clinica e altre cliniche veterinarie. Ma è importante avere una varietà di post per mantenere i contenuti freschi e attraenti per i diversi follower. Dalle lesioni cliniche alle immagini divertenti dei pazienti, mantenere l'interesse del pubblico mentre coglie l'opportunità per insegnare può essere un equilibrio delicato. Scopri i migliori tipi di post come foto prima e dopo, riprese di azioni all'interno delle cliniche e video che possono consentire al servizio di dermatologia del tuo ospedale veterinario di prosperare.

Tavola rotonda

Relatori:  Jennifer MacLeay, Jennifer A. Larsen, Julie Churchill, Wayne Rosenkrantz, Ashley Bourgeois

Da non perdere!

Tienti un posto per uno degli eventi CE più emozionanti e impara dalla comodità di casa tua!

Servizi per la comunita'

Iscriviti ora! Con ogni registrazione a questo sito Web, Hill's donerà $1 USD (fino a $15.000) alla Lega di VetaHumanz, che si impegna per l'eccellenza attraverso la diversità, l'equità e l'inclusione nella medicina veterinaria.

ashley-b

Ashley Bourgeois, DVM, DACVD, Animal Dermatology Clinic Portland (USA)

Dr. Ashley Bourgeois, DVM, Diplomate ACVD è dermatologa veterinaria certificata dal consiglio dal 2014. Pratica a Portland, Oregon dal 2016. La Dr. Bourgeois è proprietaria / azionista e fa parte del consiglio di amministrazione della sua azienda (Animal Dermatology Clinic), che comprende sedi in California, Kentucky, Indiana, Georgia, Australia e Nuova Zelanda, ha un forte interesse per le malattie della pelle autoimmuni, le allergie e l'otologia. Nel suo tempo libero, la dottoressa Bourgeois ama le attività all'aria aperta, i viaggi e gli sport. Lei e suo marito sono impegnati con la figlia, il figlio e il mix Lab / Boxer di salvataggio. La dottoressa Bourgeois è appassionata di educazione dei veterinari in dermatologia e integrazione lavoro / vita attraverso il suo podcast e la presenza sui social media (The Derm Vet).

Christina Restrepo, DVM, DACVD, BluePearl Specialty and Emergency Pet Hospital of Florida (USA)

La dott.ssa Christina Restrepo, dermatologa veterinaria certificata dal consiglio di amministrazione, si è laureata presso l'Università della Florida College of Veterinary Medicine nel 2003. Successivamente ha completato uno stage di un anno in medicina e chirurgia per piccoli animali, presso l'Animal Medical Center di New York. accettato al prestigioso programma di residenza in dermatologia presso l'Università della California a Davis. Durante il programma di residenza, la dott.ssa Restrepo ha ricevuto l'American College of Veterinary Dermatology Resident Research Award per la sua ricerca clinica che ha anche presentato in Germania e in Italia. Nel 2009, il dottor Restrepo è diventato un diplomato certificato dal consiglio dell'American College of Veterinary Dermatology.
Da allora, il Dr. Restrepo ha lavorato in California, Australia e attualmente in Florida. Le piace tenere conferenze al pubblico nazionale e internazionale sul campo della dermatologia veterinaria ed è completamente bilingue [inglese-spagnolo]. Il dottor Restrepo è anche profondamente appassionato di salute, alimentazione e ambiente sia per gli animali domestici che per gli esseri umani.
Dana Hutchinson

Dana Hutchinson, DVM, DACVN, Hill's Pet Nutrition (USA)

La dottoressa Hutchinson è originaria del New Hampshire e ha conseguito il dottorato in medicina veterinaria presso la North Carolina State University. Dopo la laurea, ha svolto un tirocinio a rotazione di un anno presso la struttura veterinaria e di pronto soccorso di Tufts. Dana ha continuato la sua formazione presso la Tufts Cummings School of Veterinary Medicine dopo aver scelto di concentrare la sua carriera sulla nutrizione animale, completando una specializzazione in nutrizione clinica per piccoli animali sotto la dott.ssa Lisa Freeman. Dana è certificata in alimentazione per piccoli animali (diplomatico dell'American College of Veterinary Nutrition) e attualmente lavora presso Hill's Pet Nutrition in Scientific Affairs oltre a servire come nutrizionista clinica presso l'Angell Animal Medical Center di Boston, MA. Ha un particolare interesse per la gestione nutrizionale per malattie renali, geriatria e pazienti in terapia intensiva.
darren-b

Darren Berger, DVM, DACVD Iowa State University (USA)

Darren Berger, DVM, DACVD è Professore Associato di Dermatologia presso il College of Veterinary Medicine della Iowa State University di Ames, IA. Gli interessi di ricerca del Dr. Berger includono farmacologia clinica, dermatite / otite da Malassezia e disturbi da ipersensibilità equina. Laureato alla Iowa State University, ha lavorato come medico generico per piccoli animali prima di completare una specializzazione in dermatologia con Dermatology for Animals a Gilbert, AZ.
Douglas DeBoer

Douglas J. DeBoer, DVM, DACVD, Università del Wisconsin (USA)

Il dottor DeBoer si è laureato alla School of Veterinary Medicine, University of California-Davis, e ha completato la formazione post-laurea presso la Michigan State University e alla UC Davis. Nel 1986 è entrato a far parte della facoltà della School of Veterinary Medicine, University of Wisconsin-Madison, dove è attualmente Professore di Dermatologia. La sua ricerca e i suoi interessi clinici si concentrano sull'immunologia delle malattie cutanee ricorrenti e croniche, con particolare attenzione alla malattia cutanea allergica canina. È un diplomato dell'American College of Veterinary Dermatology e ha fatto parte dei comitati editoriali scientifici dell'American Journal of Veterinary Research e Veterinary Dermatology, ed è ex presidente del Comitato internazionale per le malattie allergiche degli animali. Il Dr. DeBoer è autore di oltre 200 pubblicazioni cliniche e di ricerca in dermatologia veterinaria.

Jennifer A. Larsen, DVM, MS, PhD, DACVN, University of California Davis (USA)

Capo del servizio, Servizio di supporto nutrizionale, Ospedale di insegnamento di medicina veterinaria, Professore di nutrizione clinica della UC Davis, Dipartimento di bioscienze molecolari, Scuola di medicina veterinaria, UC Davis Il dottor Larsen ha conseguito la laurea e il master in Scienze animali e un DVM presso la UC Davis. Prima di conseguire una specializzazione in nutrizione clinica presso la UC Davis, era in uno studio privato. Ha conseguito lo status di Diplomate presso l'American College of Veterinary Nutrition e ha completato un dottorato di ricerca in Biologia nutrizionale. Nel suo ruolo attuale, la dott.ssa Larsen fornisce consulenza nutrizionale clinica attraverso il servizio di supporto nutrizionale presso l'ospedale didattico medico veterinario UC Davis.
È anche mentore di residenti e studenti e insegna nel curriculum veterinario e per il gruppo laureato di biologia nutrizionale.
Wayne-Rosenkrantz

Wayne Rosenkrantz, DVM, DACVD, Clinica di dermatologia animale a Tustin (USA)

Wayne Rosenkrantz si è laureato presso l'Università della California, Davis e ha completato la sua formazione professionale in uno studio privato. È un ex presidente dell'ACVD ed è co-proprietario delle Cliniche di dermatologia animale, con sedi in tutta la California, nel sud-est degli Stati Uniti, nonché a Perth, in Australia e Auckland, in Nuova Zelanda. Forma attivamente i residenti nel suo programma di formazione in residenza approvato dall'ACVD e partecipa a studi di ricerca clinica. Ha pubblicato molti articoli e capitoli di libri sulla dermatologia dei piccoli animali e degli equini, inclusi contributi significativi al testo "Current Veterinary Dermatology: The Science and Art of Therapy" (Mosby) e alla sezione sulla terapia nella 7a edizione di Muller and Kirk's Dermatologia dei piccoli animali. È anche co-editore del testo "Veterinary Allergy" (Wiley Blackwell). È un relatore riconosciuto a livello nazionale e internazionale di dermatologia veterinaria. Ha ricevuto il DVM Pharmaceutical Award of Excellence e il Frank Král award per i suoi contributi alla dermatologia veterinaria.

Jennifer MacLeay

Jennifer MacLeay, MBA, DVM, PhD, DACVIM, Hill's Pet Nutrition (USA)

Jennifer MacLeay è una laureata dello stato dell'Ohio che inizialmente si è specializzata in medicina interna per animali di grossa taglia con un focus su nutrizione, fisiologia muscolare e ossea come parte della sua residenza e dottorato di ricerca presso l'Università del Minnesota. Dopo essere entrata a far parte della facoltà della Colorado State University, la sua ricerca si è espansa sugli effetti della nutrizione sulla fisiologia ossea utilizzando le pecore come modello per l'osteoporosi umana. La sua comprensione del metabolismo acido-base della dieta e della fisiologia del calcio l'ha portata infine a Hill's Pet Nutrition, dove ha condotto studi importanti che coinvolgono c / d multicare per la gestione della FIC, urolitiasi da struvite e ossalato di calcio, metabolica per la perdita di peso, vitalità giovanile per animali domestici anziani e Derm Defense per la gestione delle allergie ambientali. 

Nel suo ruolo di direttore medico all'interno del gruppo Global Clinical Nutrition, è coinvolta non solo nella progettazione e nella conduzione di sperimentazioni cliniche, ma anche nell'aiutare a portare l'innovazione nutrizionale sul mercato lavorando in modo trasversale con la ricerca di base e lo sviluppo del prodotto.

Jennifer Mitchell

Jennifer Mitchell, Hill's Pet Nutrition (USA)

Negli ultimi 5 anni, Jennifer Mitchell ha lavorato nel marketing e nella pubblicità globale per Hill's Pet Nutrition. Jennifer ha iniziato a lavorare per un'agenzia pubblicitaria con sede a New York City sull'account Mercedes-Benz. Ha trascorso gli ultimi 9 anni promuovendo l'uso di pratiche di marketing etico dei dati ed è Past President, attuale consulente della Data & Marketing Association.

Nel 2017 è stata insignita del premio Kansas City Young Data Driven Marketer of the Year e ha iniziato a tenere conferenze in lezioni di comunicazione presso la Washburn University.

Nel corso della sua carriera, ha lavorato nel marketing per diversi marchi tra cui Nissan, Kodak Dental Imaging, Plato Pet Treats, ZuPreem, Planmeca, Delta Airlines e altri.

Jennifer attualmente supervisiona il marketing e l'innovazione globale di Hill's Prescription Diet per la dermatologia e le condizioni terapeutiche urinarie.

Julie Churchill

Julie Churchill, DVM, PhD, DACVN, University of Minnesota (USA)

University of Minnesota College of Veterinary Medicine Professor- Clinical Nutrition Associate Medical Director- Specialty, Primary and Urgent Care Services

La dottoressa Julie Churchill ha conseguito la laurea e il dottorato di ricerca presso la Michigan State University. Ha completato un tirocinio per animali di piccola taglia presso l'Università della Georgia di medicina e chirurgia. Ha poi completato le residenze combinate e il suo programma di dottorato in medicina interna per piccoli animali e nutrizione clinica presso l'Università del Minnesota. Il suo dottorato di ricerca è stato nel campo dell'invecchiamento renale in geriatria. 

Negli ultimi anni del suo lavoro di laurea, la dott.ssa Churchill ha sviluppato un servizio di nutrizione clinica per piccoli animali presso il Centro medico veterinario UMN ed è rimasta nella posizione di docente di nuova creazione presso l'Univ. del Minnesota. Entro 5 anni dalla creazione del servizio di nutrizione ha sviluppato un modello per renderlo finanziariamente autosufficiente.

Il dottor Churchill è un diplomato dell'American College of Veterinary Nutrition, un membro dell'American Academy of Veterinary Nutrition (AAVN). Attualmente è direttore medico associato per i servizi di cure specialistiche, primarie e urgenti, professore associato e direttore e del servizio di nutrizione presso il centro medico veterinario dell'Università del Minnesota.

Il dottor Churchill è appassionato di tutti gli aspetti della nutrizione clinica dei piccoli animali, incluso il ruolo della nutrizione nel mantenimento del benessere e delle cure preventive, nella prevenzione e nel trattamento dell'obesità, nei bisogni nutrizionali dei pazienti geriatrici, nella gestione nutrizionale delle malattie renali e nella nutrizione per terapia intensiva. È anche interessata a insegnare e migliorare la comunicazione con il cliente per integrare con successo la nutrizione nella cura di ogni paziente. Ha fatto parte della task force per sviluppare le linee guida AAHA per la gestione del peso. È presidente della Pet Nutrition Alliance (PNA) e fa parte del comitato degli strumenti educativi di PNA che lavora per sviluppare un sito Web "Go-to" per informazioni nutrizionali credibili per i team di medici veterinari e per i consumatori. Il dottor Churchill è anche membro del consiglio di amministrazione dell'Associazione per la prevenzione dell'obesità degli animali domestici ed è coautore e sostenitore di un'iniziativa globale sull'obesità degli animali domestici.

Donald-Leung

Donald Leung, PhD, MD, National Jewish Health (USA)

Il dottor Leung è Edelstein Chair of Pediatric Allergy-Immunology presso National Jewish Health e Professore di Pediatria presso l'Università del Colorado Denver School of Medicine. Ha ricevuto il suo MD, PhD presso l'Università di Chicago, ha svolto un tirocinio pediatrico e una residenza presso il Boston Children's Hospital ed è stato Fellow in Allergy-Immunology presso il Boston Children's Hospital tra il 1979-1981. Successivamente è entrato a far parte della facoltà della Harvard Medical School con incarichi come professore assistente (1983) e professore associato (1987) in pediatria. Dal 1989, il dottor Leung è a capo dell'immunologia allergica pediatrica presso la National Jewish Health.

Nel 1993, è stato eletto membro dell'ASCI e ha ricevuto un premio NIH / NHLBI MERIT dal 1995-2005 per il lavoro fondamentale nella malattia di Kawasaki. È stato membro del Consiglio di amministrazione dell'American Academy of Allergy, Asthma and Immunology (AAAAI) e dell'American Board of Allergy and Immunology (ABAI). Tra il 1998 e il 2015 è stato redattore capo del Journal of Allergy and Clinical Immunology. È l'attuale direttore esecutivo di The Annals of Allergy, Asthma and Immunology. Il Dr. Leung è l'autore di più di 800 pubblicazioni, ha un indice H di 118 ed è stato il destinatario di più di 35 borse di studio NIH e 20 brevetti. Nel 1997 ha vinto l'E. Mead Johnson Award for Outstanding Research in Pediatrics; Nel 2002, l'Institute for Scientific Information (ISI) lo ha inserito nella lista degli autori più citati al mondo in immunologia. Dal 2004 a oggi, è stato Principal Investigator del NIH / NIAID Atopic Dermatitis Research Network per studiare i meccanismi alla base delle infezioni batteriche e virali nella dermatite atopica. È anche stato PI del sito di Denver per NIH / NIAID CoFAR dal 2005. Nel 2012, è stato insignito del AAAAI Distinguished Service Award per i suoi contributi come redattore capo di The Journal of Allergy and Clinical Immunology e nominato da US News e Rapporto mondiale come uno dei migliori 1% di medici negli Stati Uniti Ha tenuto numerose conferenze presso l'AAAAI e ha ricevuto premi accademici in tutto il mondo. Nel 2016, AAAAI ha istituito il premio per lo sviluppo della carriera della Fondazione Donald Leung / JACI Editors AAAAI Foundation. Nel 2018, ha ricevuto il premio AAAAI Distinguished Scientist Award per il suo lavoro sulla dermatite atopica. Nel 2019, Allergy, la pubblicazione ufficiale di EAACI, lo ha premiato come "Leggenda dell'allergia e dell'immunologia".

richard-u

Richard Usatine, MD, University of Texas Health (USA)

Il dottor Richard Usatine ha dedicato la sua carriera all'insegnamento di operatori sanitari a tutti i livelli e fornendo assistenza sanitaria compassionevole a popolazioni svantaggiate e vulnerabili. È Professore di Medicina di Famiglia e Dermatologia e Chirurgia Cutanea presso l'Università del Texas Health, San Antonio. Ha conseguito la laurea in medicina presso il Columbia College of Physicians and Surgeons e ha completato la sua residenza in medicina di famiglia presso la UCLA. È autore di 10 libri e autore principale di 8 libri tra cui "Procedure dermatologiche e cosmetiche nella pratica clinica", "Criochirurgia cutanea" e la 3a edizione del "Atlante del colore della medicina di famiglia". Ha pubblicato oltre 120 articoli su riviste e ha vinto numerosi premi umanitari e di insegnamento. Nel 2000, il dottor Usatine è stato l'unico destinatario nazionale del premio Humanism in Medicine dalla Association of American Medical Colleges.
Il Dr. Usatine ha fondato la University Health System Skin Clinic nel 2006. È il direttore del programma dell'unico programma Undererved Dermatology Family Medicine Fellowship negli Stati Uniti. È anche coinvolto nell'insegnamento di medicina di famiglia, medicina interna e dermatologia presso la sua università. È il direttore fondatore di un programma che include 6 cliniche gratuite gestite da studenti e due elettivi per studenti di medicina associati a queste cliniche. Il dottor Usatine è stato un membro attivo del programma di salute globale della sua università ed è stato il leader della facoltà per un viaggio di salute globale all'anno dal 2009. Il dottor Usatine è stato il presidente del corso AAFP su condizioni e malattie della pelle dal 2006 ed è stato uno dei i membri della facoltà fondatori del corso quando è iniziato nel 1998. Ha iniziato a insegnare dermoscopia a fornitori di cure primarie nel 2009 e ora insegna dermoscopia a un pubblico internazionale. Ha co-sviluppato un'app interattiva gratuita per smartphone e tablet chiamata "Dermoscopy: Two Step Algorithm". È il primo medico di famiglia ad essere eletto nel consiglio della International Dermoscopy Society. Il dottor Usatine ha anche sviluppato oltre 80 video didattici di dermatologia e il sito web Interactive Dermatology Atlas. La sua fotografia clinica è stata utilizzata in molti libri, monografie, articoli di riviste e siti web educativi (tra cui VisualDx e l'American Cancer Society). È il redattore associato del Journal of Family Practice e l'editore della colonna Photo Rounds. Il dottor Usatine è l'editor di medicina di famiglia per VisualDx.
thomas-w

Thomas L. Webb, The University of Sheffield (Regno Unito)

Thomas Webb è un professore di psicologia all'Università di Sheffield, dove insegna e persegue la ricerca sull'autoregolamentazione - come le persone controllano i loro pensieri, sentimenti e comportamenti per raggiungere i loro obiettivi. Ad esempio, in che modo le persone aiutano il proprio cane a perdere peso ea rimanere in salute? Ha pubblicato circa 100 articoli su argomenti come motivazione, pianificazione, automonitoraggio ed emozioni.
Marina Debernardi

Marina Debernardi, DVM, PhD, Hill's Pet Nutrition (USA)

La dott.ssa Marina Debernardi ricopre il ruolo di Global Chief Veterinary Officer per Hill's Pet Nutrition. La dott.ssa Debernardi è membro del SAP. La dott.ssa Debernardi ha un'ottima conoscenza del mercato veterinario globale e delle potenziali opportunità di sviluppo. In qualità di veterinaria, fornisce informazioni critiche e multidisciplinari sui progetti considerati dalla Clinical Translational Platform. Nel suo ruolo attuale fa parte del Global Leadership Team di Hill e membro del team commerciale globale, dove è responsabile dello sviluppo di strategie, abilitando la rete di professionisti degli affari veterinari in tutto il mondo e integrando completamente l'equità scientifica di Hill con le opportunità commerciali. 
Le sue attuali aree di interesse sono l'impatto delle piattaforme digitali sulla professione veterinaria, la comprensione del ruolo della telemedicina come potenziatore della connessione tra veterinari e clienti, e l'opportunità che entrambi forniscono per guidare la raccomandazione nutrizionale e la raccolta di dati su epidemiologia e approfondimenti. Dopo la laurea come Dottore in Medicina Veterinaria, la Dott.ssa Debernardi ha completato il suo Dottorato di Ricerca in Nutrizione con focus sulla Fibra e il suo impatto sulla digestione presso l'Università di Padova, Italia. Prima di entrare in Hills Pet Nutrition nel 1994, è stata stagista e poi Professore a contratto presso l'Università degli Studi di Torino, Facoltà di Veterinaria, Dipartimento di Nutrizione. Marina ha evoluto la sua esperienza dall'ambiente accademico all'industria con vari incarichi e sedi in tutto il mondo, concentrandosi su approfondimenti veterinari, affari, professione e nutrizione clinica.

Nome dell'altoparlante

DVM, DABVP (Feline), Bytown Cat Hospital e Merivale Cat Hospital (Canada)

Il relatore ha conseguito la laurea presso la Dalhousie University (Nova Scotia, Canada) e il suo DVM presso l'Ontario Veterinary College, Università di Guelph.

Pratica felina dal 1990 e ha conseguito la certificazione del consiglio in Pratica felina nel 1997. È proprietaria di due studi di specialità feline a Ottawa, in Canada. È un ex presidente dell'American Assoc. of Feline Practitioners e membro del consiglio di International Council for Veterinary Assessment. È revisore tra pari per riviste veterinarie e autrice di molti articoli su riviste. È la destinataria della Canadian Veterinary Medical Assoc. Small Animal Practitioner Award (2010), il NAVC Small Animal Speaker of the Year Award (2013) e l'International Society of Feline Medicine / Hill's Pet Nutrition Award per i contributi eccezionali alla medicina felina (2013). È editrice e coautrice di due libri di testo: The Cat - Clinical Medicine and Management (2012) e August's Consultations in Feline Internal Medicine, Volume 7 (2015).

Jody Lulich

DVM, PhD, DACVIM, University of Minnesota (USA)

Il dottor Jody Lulich è il direttore del Minnesota Urolith Center. È specializzato in nefrologia e urologia e si è guadagnato una reputazione internazionale come investigatore clinico ed educatore in questo campo. Tra i suoi contributi alla medicina veterinaria c'è la tecnica di svuotamento dell'uroidropropulsione, un metodo non chirurgico per rimuovere gli uroliti in pochi secondi dalla vescica urinaria. Nel 2007, è stato votato come presidente dell'anno alla Conferenza veterinaria nordamericana tenutasi a Orlando, in Florida. Ha ricevuto il Premio Norden-Pfizer-Zoetis Distinguished Teacher Award nel 2001 e nel 2013.

Susan Little

DVM, DABVP (Feline), Bytown Cat Hospital e Merivale Cat Hospital (Canada)

La dottoressa Susan Little ha conseguito la laurea presso la Dalhousie University (Nova Scotia, Canada) e la laurea specialistica presso l'Ontario Veterinary College, Università di Guelph. Pratica felina dal 1990 e ha conseguito la certificazione del consiglio in Pratica felina nel 1997. È proprietaria di due studi di specialità feline a Ottawa, in Canada.
È un ex presidente dell'American Assoc. of Feline Practitioners e membro del consiglio di International Council for Veterinary Assessment. È revisore tra pari per riviste veterinarie e autrice di molti articoli su riviste. Il dottor Little è il destinatario della Canadian Veterinary Medical Assoc. Small Animal Practitioner Award (2010), il NAVC Small Animal Speaker of the Year Award (2013) e l'International Society of Feline Medicine / Hill's Pet Nutrition Award per i contributi eccezionali alla medicina felina (2013). È editrice e coautrice di due libri di testo: The Cat - Clinical Medicine and Management (2012) e August's Consultations in Feline Internal Medicine, Volume 7 (2015).

Patricia Verduin

MBA, PhD, Colgate-Palmolive (USA)

Patricia Verduin è Chief Technology Officer di Colgate, con leadership globale per i team che sviluppano prodotti e tecnologie innovativi, nonché per i team che garantiscono la qualità, la conformità e la sicurezza dei prodotti. I suoi team includono Ricerca e sviluppo globale, inclusivi di innovazione esterna, ricerca iniziale e sviluppo del prodotto.
È anche responsabile della sicurezza del prodotto, della qualità, delle normative e della sostenibilità del prodotto. Pat è entrata in Colgate nel 2007 come Vice President, Global Research & Development, dove era responsabile dello sviluppo dei prodotti nelle categorie Oral Care, Personal Care e Home Care. Ha assunto il ruolo di Chief Technology Officer nel 2010 ed è stata eletta funzionario aziendale nel 2011. Prima di entrare in Colgate, Pat ha ricoperto il ruolo di Chief Scientific and Regulatory Officer per la Grocery Manufacturers Association a Washington, DC, rappresentando l'industria dei prodotti di consumo presso le parti interessate del governo. In precedenza, ha trascorso più di 20 anni in ruoli di ricerca e sviluppo e supply chain presso Unilever, Nabisco e ConAgra Foods. Pat ha ricoperto ruoli di leadership senior nella ricerca di base, nello sviluppo del prodotto, nella commercializzazione del prodotto e nella catena di fornitura. Pat ha conseguito una laurea in scienze alimentari presso l'Università del Delaware, un MBA in finanza presso la Fairleigh Dickinson University e un dottorato in scienze alimentari presso la Rutgers University. È membro del consiglio di PolyOne Corporation, serve come amministratore fiduciario presso il Valley Hospital nel New Jersey e fa parte della tavola rotonda dell'Istituto di medicina sulle scienze della salute ambientale, la ricerca e la medicina. È stata nominata membro del Comitato delle Accademie Nazionali della Scienza, incaricato di "Effettuare un cambiamento nell'istruzione superiore". Pat ha anche fatto parte del consiglio di amministrazione dell'International Life Science Institute e del consiglio di amministrazione della Consumer Specialty Products Association.

Jessica Vogelsang

DVM, CVJ (USA)

La dottoressa Jessica Vogelsang è una veterinaria e autrice di bestseller di San Diego, California. Il suo premiato sito web pawcurious.com è uno dei primi siti web di autori veterinari su Internet. Tiene spesso conferenze sulla comunicazione nell'era digitale, narrativa narrativa e personal branding.
Collabora regolarmente con pubblicazioni industriali e nazionali ed è stata un'esperta in primo piano di Animals Gone Wild di NatGeo. In qualità di direttore editoriale fondatore, il dott. Vogelsang ha contribuito al lancio di DrAndyRoark.com, un sito con oltre 200.000 fan della comunità veterinaria. Il suo libro di debutto, All Dogs Go To Kevin, è stato pubblicato nel luglio 2015 con recensioni stellari ed è un bestseller di Amazon. Quando non abbozza il suo prossimo libro, la dott.ssa Vogelsang indaga sul ruolo della comunicazione nell'ambiente veterinario di oggi, dalla telemedicina alle comunicazioni di crisi nell'ecosfera dei social media.

Elizabeth Green

MBA, CEO / Fondatore Brief Media (USA)

Elizabeth Green è l'amministratore delegato / fondatore di Brief Media e ha uno spirito imprenditoriale appassionato per la creazione di prodotti best-in-class per risolvere i problemi della vita reale nella medicina veterinaria. Lei e il suo team producono Clinician's Brief®, la rivista più letta di medicina veterinaria, e Plumb's Veterinary Drugs®, il riferimento sui farmaci veterinari leader di mercato.
Con la passione di costruire una cultura aziendale positiva, Green ha stabilito Brief Media come leader riconosciuto nei luoghi di lavoro adatti alle famiglie, a livello locale, statale e nazionale, anche come Great Place To Work®. Il suo impegno per migliorare la salute degli animali domestici si estende oltre gli Stati Uniti attraverso una partnership con Mission Rabies, un'organizzazione senza scopo di lucro, per aiutare a eliminare la rabbia trasmessa da morsi di cane in Africa e in India entro il 2030. Green si è laureata alla Purdue University ( BS, Animal Science), ha conseguito un MBA presso la Oklahoma City University e serve attivamente in diversi consigli di amministrazione sia nel settore dei media che in quello veterinario. L'influenza e l'innovazione di Green sono state riconosciute attraverso numerosi premi; Green è stata premiata dal riconoscimento Folio: Top Women in Media per l'imprenditorialità, dal Gertrude Crain Award 2019 nei media e dal Feather in Her Hat Award 2020 per la salute animale. Quando non è al lavoro, Green ama andare in bicicletta; ascoltare la musica; giocare a prendere con Indy, il suo terrier di salvataggio; e tifando per i suoi figli, Ryan ed Erin.

Jolle Kirpensteijn

DVM, PhD, Diplomate ACVS & ECVS, Chief Professional Veterinary Officer, Hill's Pet Nutrition US

Jolle Kirpensteijn si è laureata presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Utrecht, in Olanda, nel 1988 e ha concluso uno stage in medicina e chirurgia per piccoli animali presso l'Università della Georgia negli Stati Uniti d'America nel 1989.
Dopo il tirocinio, ha completato la sua formazione in specializzazione in chirurgia per piccoli animali e un master presso la Kansas State University, USA. La residenza è stata seguita da una borsa di studio in oncologia chirurgica presso la Colorado State University Comparative Oncology Unit, USA. Nel 1993, Jolle è tornato in Europa per accettare una posizione in oncologia chirurgica e chirurgia dei tessuti molli presso l'Università di Utrecht. Nel febbraio del 2005 è stato nominato Professore di Chirurgia presso l'Università di Copenaghen e nell'agosto 2008 Professore di Chirurgia dei tessuti molli presso l'Università di Utrecht. Jolle è un diplomato dell'American and European College of Veterinary Surgeons. Jolle ha ricevuto il titolo di Founding Fellow in Surgical Oncology (2012) e Minimally Invasive Surgery (Small Animal Soft Tissue) (2017) dell'American College of Veterinary Surgeons (ACVS). Nel settembre 2013, Jolle ha accettato la posizione di Chief Professional Relation Officer presso Hills Pet Nutrition negli Stati Uniti. Qui ha svolto un ruolo fondamentale come interfaccia tra l'azienda e la professione in generale. Nel 2018 è stato promosso alla posizione di Chief Professional Veterinary Officer negli Stati Uniti, dove guida tutte le attività professionali negli Stati Uniti. Jolle ha pubblicato oltre 100 articoli peer-reviewed, tenuto più di 250 conferenze in tutto il mondo e ha ricevuto il prestigioso BSAVA Simon Award nel 2007, Hills Voorjaarsdagen Excellence in Healthcare Award nel 2009, il President's Award della WSAVA e l'iscrizione onoraria all'Associazione olandese di medicina animale da compagnia (NACAM) nel 2017. I suoi principali interessi clinici e di ricerca sono i social media professionali e le innovazioni digitali, l'oncologia chirurgica e la chirurgia endoscopica e ricostruttiva. Dai un'occhiata al suo podcast su purrpodcast.net.

Janet Donlin

Amministratore delegato di AVMA Professional Liability Insurance Trust (USA)

La dott.ssa Janet Donlin è tornata in AVMA nel 2016 come vicepresidente esecutivo e amministratore delegato. Lavora a stretto contatto con la leadership, i volontari e il personale di AVMA per sostenere a nome dei membri di AVMA e per far progredire la scienza e la pratica della medicina veterinaria per migliorare la salute animale e umana.
Di recente è stata amministratore delegato dell'AVMA Professional Liability Insurance Trust. La dott.ssa Donlin è entrata a far parte dell'AVMA nel 1991, dove, durante i suoi 17 anni di mandato, ha ricoperto diversi ruoli di leadership. Il dottor Donlin è un veterinario autorizzato in Illinois, Minnesota e Wisconsin ed è il primo veterinario a ottenere le credenziali di Certified Association Executive dall'American Society of Association Executives. Ha conseguito la laurea in veterinaria presso l'Università del Minnesota College of Veterinary Medicine, e si è laureata al programma di tecnico veterinario presso il Medical Institute of Minnesota.

Nissrine Nakib

MD, University of Minnesota (USA)

Sono il direttore di urologia femminile e urodinamica presso l'Università del Minnesota. La mia pratica prevede la cura di pazienti con prolasso degli organi pelvici, incontinenza, dolore pelvico, infezioni ricorrenti del tratto urinario, nonché quelli con lesioni del midollo spinale e vesciche neurogeniche. Inoltre, conduco ricerche per far avanzare il trattamento di questi problemi.
Ciò include l'identificazione di biomarcatori urinari che possono contribuire ai processi delle malattie urologiche, lo studio di metodi alternativi e meno invasivi per il trattamento delle fistole vescicovaginali e la valutazione dei fattori anatomici che predispongono e spiegano alcuni problemi di incontinenza. Sono il PI in una sperimentazione clinica per studiare un trattamento non invasivo per l'incontinenza da stress. Apprezzo anche l'istruzione e svolgo un ruolo fondamentale nell'insegnamento a residenti e studenti di medicina sulla medicina e la ricostruzione pelvica femminile attraverso turni, sessioni didattiche e laboratori di formazione anatomica. Inoltre, mi sforzo di aumentare la consapevolezza del pubblico e di educare i miei pazienti e il pubblico sui problemi urologici nelle donne.

Jodi Westropp

DVM, PhD, DACVIM, UC, Davis School of Veterinary Medicine (USA)

La dott.ssa Westropp ha conseguito il suo DVM presso la Ohio State University nel 1997. Si è poi trasferita a New York City per uno stage di un anno in medicina e chirurgia per piccoli animali presso l'Animal Medical Center ed è tornata nello stato dell'Ohio per la sua residenza di medicina interna e dottorato di ricerca.
È stata certificata dal consiglio dell'American College of Veterinary Internal Medicine nel 2001 e ha completato il dottorato nel 2004. Attualmente è Professore nel dipartimento di Medicina Veterinaria ed Epidemiologia presso l'Università della California, Davis School of Veterinary Medicine. Il suo obiettivo principale di ricerca sono i disturbi del tratto urinario inferiore in cani e gatti. È anche la direttrice del laboratorio di analisi dei calcoli urinari Gerald V. Ling presso l'UCD e la direttrice della formazione continua in medicina veterinaria presso l'UCD.

Ronald Corbee

DVM, PhD, DECVCN, Facoltà di medicina veterinaria dell'Università di Utrecht (Paesi Bassi)

Ronald Jan Corbee ha conseguito la laurea in DVM presso l'Università di Utrecht nel dicembre 2003. Dopo diversi incarichi temporali nella pratica degli animali da compagnia di prima linea è stato impiegato da Dierenkliniek 't Ossehoofd a Heerhugowaard, dove ha lavorato per 2 anni come veterinario per animali da compagnia. Nel dicembre 2006 ha aperto il suo studio privato, che ha venduto nel 2016.
Ha superato l'esame di certificazione della commissione in nutrizione veterinaria (diploma del Collegio europeo di nutrizione veterinaria e comparativa) a Saragozza (Spagna) nel settembre 2011. Ha difeso con successo il suo dottorato di ricerca (nutrizione e salute scheletrica di cani e gatti) il 28 Agosto 2014. Nel marzo 2013 ha conseguito l'abilitazione alla didattica universitaria. Attualmente è impiegato come professore assistente presso la Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Utrecht.

S. Dru Forrester

DVM, MS, DACVIM, Hill's Pet Nutrition, Inc. (USA)

La dott.ssa S. Dru Forrester ha ricevuto il suo DVM presso la Auburn University e ha completato uno stage, una specializzazione in medicina interna per piccoli animali e una laurea in MS presso la Texas A&M University. È stata membro della facoltà presso la Texas A&M University, Virginia Tech e Western University of Health Sciences e ha ricoperto diversi ruoli accademici (professore ordinario, capo di medicina per piccoli animali, direttore degli affari degli studenti e preside associato ad interim per i programmi clinici ).
È entrata a far parte di Hill's Pet Nutrition nel 2005 e attualmente è Direttore degli affari scientifici globali. È anche un membro della facoltà a contratto presso il Dipartimento di Scienze Cliniche presso la Kansas State University. Le sue principali aree di interesse sono la nefrologia, l'urologia, la nutrizione clinica e l'eccellenza nell'insegnamento. Dru è appassionato di aiutare gli altri a imparare e ha ricevuto numerosi premi per l'insegnamento, tra cui il premio nazionale Norden / Pfizer Distinguished Teacher Award. Dru vive a Lawrence, Kansas con suo marito (anche lui veterinario e ora psicologo clinico). Sua figlia è attualmente una studentessa veterinaria del primo anno presso la Texas A&M University. Gli interessi personali di Dru includono le arti marziali (attualmente cintura nera di 5 ° grado nel taekwondo), il tennis, la fotografia, l'apprendimento delle lingue e il sostegno al basket femminile dell'Università del Kansas.

Jane Shaw

DVM, PhD, Colorado State University (USA)

La dottoressa Jane Shaw è un'esperta riconosciuta nelle interazioni veterinario-cliente-paziente. La sua tesi è stata il primo studio scientifico sulla comunicazione veterinario-cliente-paziente e le sue pubblicazioni si concentrano sull'analisi di conversazioni videoregistrate tra veterinari e loro clienti e pazienti animali.
La dottoressa Shaw ha conseguito la laurea in veterinaria presso la Michigan State University nel 1994 e il dottorato di ricerca in epidemiologia presso l'Università di Guelph in Ontario, Canada nel 2004. La dottoressa Shaw implementa il curriculum di comunicazione presso la Colorado State University, concentrandosi sulle capacità di colloquio clinico per migliorare performance professionale attraverso la partnership con colleghi e clienti.

Shelly Tygielski

YURU ™ Mindfulness + Meditation (USA)

Dopo aver trascorso quasi 20 anni in Corporate America immerso nelle organizzazioni Fortune 1000 e negli ultimi dieci anni come dirigente di alto rango in aziende pubbliche e private, Shelly si è dedicata all'insegnamento della "consapevolezza della vita moderna" a tempo pieno ed è diventata una "Attivista per la cura di sé" che concentra la maggior parte del suo tempo su comunità svantaggiate, giustizia sociale e organizzazioni comunitarie, organizzazioni non profit e scuole pubbliche.
È nota per il suo approccio pratico che rende la meditazione accessibile a tutti. Shelly è un'istruttrice certificata Mindfulness-Based Stress Reduction (MBSR) e un'insegnante certificata Search Inside Yourself Leadership Institute (SIYLI), che offre il corso di consapevolezza fondato e sviluppato da Google. Ha conseguito una laurea presso l'Università di Miami e un master presso la Columbia University. Profondamente coinvolta nell'offrire pratiche di guarigione informate sul trauma alle comunità colpite da violenza armata e sparatorie di massa negli Stati Uniti, Shelly ha condotto ritiri per i sopravvissuti e le famiglie delle vittime che rappresentano Parkland, Pittsburgh, Las Vegas, Aurora, Columbine e altro ancora. È apparsa sulla copertina di Mindful Magazine® nel giugno 2019 coprendo il suo lavoro in questo spazio e la sua comunità di meditazione con sede in Florida di oltre 15.000 praticanti. Shelly è stata selezionata dal South Florida Business Journal nel 2014 come una delle "40 under 40" premiate e nel 2015 come "Most Influential Business Woman" nella regione. Nel 2019, Mindful Magazine ha nominato Shelly una delle "Dieci potenti donne della consapevolezza". Ha lavorato con organizzazioni come Disney, CHG Healthcare e Miami HEAT, solo per citarne alcune.

J. Scott Weese

DVM, DVSc, DipACVIM

Il dottor Weese è un internista veterinario e un diplomato dell'American College of Veterinary Internal Medicine. È professore presso l'Ontario Veterinary College, University of Guelph, Direttore del University of Guelph Center for Public Health and Zoonoses e Capo del controllo delle infezioni presso l'Ontario Veterinary College Teaching Hospital.

Kelly Tappenden

PhD, RD, University of Illinois at Chicago (USA)

La Dott.ssa Kelly Tappenden è Professore e Capo del Dipartimento di Kinesiologia e Nutrizione presso l'Università dell'Illinois a Chicago. Il programma di ricerca del Dr. Tappenden si concentra sull'insufficienza intestinale, sui meccanismi di adattamento intestinale e sulla malnutrizione del paziente. Per questi contributi, ha ricevuto numerosi premi, pubblicato oltre 100 articoli sottoposti a revisione paritaria e tenuto oltre 400 conferenze su invito.
Il dottor Tappenden è stato il 33 ° presidente dell'American Society for Parenteral and Enteral Nutrition nel 2008-2009, presidente della sezione Nutrition, Metabolism and Obesity dell'American Gastroenterology Association Institute dal 2009-13, e rappresenta l'American Society for Nutrition sulla Federazione delle società americane per la biologia sperimentale. Attualmente è redattore capo del Journal for Parenteral and Enteral Nutrition.

Eva Solco

VMD, PhD, DACVIM, University of Minnesota (USA)

La dottoressa Eva Furrow ha conseguito il dottorato in veterinaria presso l'Università della Pennsylvania. Dopo aver completato uno stage per piccoli animali presso l'Università della Pennsylvania, si è trasferita nel Midwest per una residenza in medicina interna per piccoli animali seguito da un dottorato di ricerca sui fattori di rischio metabolici e genetici per i calcoli urinari nei cani, entrambi presso l'Università del Minnesota.
Attualmente è assistente professore di piccola medicina interna e genetica presso l'Università del Minnesota ed è membro del Minnesota Urolith Center. Le sue principali aree di interesse includono disturbi genetici, urinari, endocrini e metabolici.

Danielle K.Lambert

Lavorando come responsabile pratica presso il Quinebaug Valley Veterinary Hospital, Danielle è diventata un po '... ossessionata dai social media e dal marketing online. Nel 2013 ha avviato SnoutSchool.com, un sito web dedicato all'insegnamento alle aziende veterinarie di essere se stesse e di abbracciare i social media per condividere le loro storie. Quasi 9.000 professionisti veterinari hanno seguito i suoi corsi online o letto il suo e-book, The Ultimate Guide to Facebook for Veterinary Hospitals.
Danielle bilancia il suo tempo tra aiutare le donne in medicina veterinaria a trovare percorsi di carriera che amano attraverso la sua iniziativa #SnoutSquad e il suo ruolo di vicepresidente dello sviluppo aziendale presso WhiskerCloud.com. Collabora spesso con Veterinary Team Brief e DrAndyRoark.com.

Megan Brashear

CVT, VTS (ECC), Purdue University (USA)

Megan si è laureata nel 2000 con una laurea in tecnologia veterinaria. Ha lavorato in Emergency / Critical Care dal 2000 e ha conseguito la sua specialità di tecnico veterinario in Emergency / Critical Care nel 2004. Megan attualmente lavora come responsabile infermieristica veterinaria per piccoli animali presso il Purdue University Veterinary Teaching Hospital a West Lafayette, Indiana, dove le piace lavorare con i supervisori tecnici, nonché i tecnici dell'insegnamento e della formazione e gli studenti del piano ospedaliero.
Ama l'opportunità di viaggiare e tenere conferenze condividendo non solo la sua esperienza medica e gestionale, ma anche esperienze personali e suggerimenti per superare lo stress che deriva da 20 anni di specializzazione in medicina veterinaria.

Jan S. Suchodolski

professore associato

Jan S. Suchodolski è un professore associato di medicina dei piccoli animali, direttore associato per la ricerca e capo delle scienze del microbioma presso il Laboratorio gastrointestinale della Texas A&M University. Ha conseguito il DrVetMed presso l'Università di Vienna, in Austria, e il dottorato in microbiologia veterinaria presso la Texas A&M University.
È anche certificato in immunologia dall'American College of Veterinary Microbiologists (ACVM). La sua ricerca è focalizzata sullo sviluppo di biomarcatori per malattie gastrointestinali e approcci terapeutici per la modulazione del microbiota intestinale. È autore o coautore di oltre 240 articoli peer-reviewed nell'area della gastroenterologia veterinaria e della ricerca sul microbioma.

Jason Coe

Professore associato Dipartimento di medicina della popolazione, Ontario Veterinary College, University of Guelph 50 Stone Road East, Guelph, Ontario, Canada N1G 2W1

Il dottor Jason Coe è professore associato presso l'Ontario Veterinary College. Dopo essersi laureato al College nel 2001, è tornato dalla pratica con animali misti per completare un dottorato di ricerca nell'area delle comunicazioni veterinarie nel 2008.
Nello stesso anno, Jason è entrato a far parte dell'Ontario Veterinary College come membro della facoltà del Dipartimento di Medicina della Popolazione, dove ha istituito un programma di ricerca attivo che esamina le relazioni uomo-animale, nonché il ruolo delle comunicazioni interpersonali sui risultati delle cure veterinarie. Nel suo attuale ruolo presso il College, coordina il curriculum di comunicazione clinica in tutti i 4 anni del programma veterinario e si occupa di insegnare agli studenti le relazioni che esistono tra persone e animali. Negli ultimi dieci anni, Jason ha stabilito una reputazione internazionale per la sua leadership nelle comunicazioni veterinarie, nell'istruzione veterinaria per cure primarie e nella comprensione del rapporto uomo-animale. Jason ha pubblicato oltre 60 articoli su riviste peer-reviewed, ha contribuito a diversi capitoli di libri ed è regolarmente invitato a parlare a livello nazionale e internazionale a conferenze scientifiche e di formazione continua. Come risultato dei suoi numerosi successi, Jason è stato riconosciuto dalla Ontario Veterinary College Alumni Association come uno dei loro Distinguished Young Alumnus. Al di fuori delle sue attività professionali, Jason gusta il tempo personale con sua moglie, suo figlio e due figlie.

Jennifer Radosevich

PhD, Direttore mondiale, Research Hill's Pet Nutrition, 1035 NE 43rd St, Topeka KS 66617

Nel 2012 Hill's Pet Nutrition ha intrapreso un viaggio entusiasmante per comprendere il microbioma intestinale di cani e gatti e come la nutrizione può modellare il loro microbioma. Tutto è iniziato con i nostri scienziati appassionati e curiosi e una visione per espandere il nostro ruolo di leader globale nel fornire un'alimentazione ottimale per gli animali domestici e per i loro microbiomi.
I nostri primi esperimenti ci hanno aiutato a capire come i nostri alimenti hanno migliorato alcuni generi nel microbioma come Lactobacillus e Bifidobacteria. Ora le nostre capacità sono cresciute per sviluppare un'alimentazione specifica che influisce positivamente sulle malattie che rispondono alle fibre e sulla salute dell'intestino. Il lavoro futuro ci consentirà di sviluppare soluzioni nutrizionali che agiscono attraverso il microbioma intestinale per migliorare molto più della semplice salute intestinale. È chiaro che l'alimentazione sia dell'animale domestico che del microbioma dell'animale domestico è essenziale per la salute generale e le future innovazioni nutrizionali dovranno affrontare entrambi questi aspetti per ottenere risultati ottimali. La dott.ssa Jennifer Radosevich è attualmente la direttrice mondiale della ricerca presso Hill's Pet Nutrition, dove è responsabile della guida del team di ricerca iniziale per sviluppare e accelerare nuove tecnologie per i prodotti Hill's. Supervisiona i team di Nutrition Innovation, Bioinformatics e Research Laboratories per ulteriori piattaforme di ricerca tra cui nutrigenetica, nutrigenomica, metabolomica e microbiomica. Ha completato il suo dottorato di ricerca in Biochimica / Biologia molecolare cellulare e dello sviluppo presso la Iowa State University e ha ricoperto posizioni di leadership in associazioni come ex presidente dell'American Feed Industry Association e vicepresidente della Iowa Biotechnology Association. È attualmente membro dell'organizzazione BioKansas. Vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore sfruttando l'innovazione per raggiungere ulteriori obiettivi di business nei mercati dell'agroalimentare, del cibo umano e degli alimenti per animali domestici.

Nick Cave

DipACVN, PhD, MVSc, BVSc

Nick Cave si è laureato alla Massey University (Nuova Zelanda) nel 1990 con un BVSc e ha lavorato in medicina generale per 6 anni fino al 1997, quando è tornato a Massey per una residenza in medicina interna per piccoli animali e ha ottenuto l'appartenenza all'Australasian College of Veterinary Scientists mediante esame.
Si è laureato con un Master in Scienze Veterinarie nel 2000, dal titolo “La gestione nutrizionale dell'ipersensibilità alimentare in cani e gatti: una valutazione di un idrolizzato proteico”. Nel 2004 si è trasferito all'Università della California, Davis, dove ha conseguito un dottorato di ricerca in nutrizione e immunologia, con la sua tesi dal titolo “Il ruolo degli estrogeni nel controllo dell'assunzione di cibo, e l'efficacia e gli effetti immunologici della genisteina come estrogeno surrogato, in gatti dopo gonadectomia. " Allo stesso tempo, ha completato una specializzazione in nutrizione clinica per piccoli animali e si è diplomato presso l'American College of Veterinary Nutrition nel 2004. Alla fine del 2005, è tornato alla Massey University come docente senior in medicina e nutrizione per piccoli animali. È autore di oltre 30 pubblicazioni peer-reviewed, fa parte del comitato editoriale di Veterinary Quarterly e Veterinary Education International e ha scritto capitoli in diversi libri di testo veterinari internazionali. È un membro fondatore del Comitato delle Linee Guida Nutrizionali della WSAVA.

Megan Shepherd

La dott.ssa Megan Shepherd si è laureata presso il Virginia-Maryland College of Veterinary Medicine nel 2006, quindi ha esercitato presso uno studio privato equino nel Maryland per due anni. Ha trovato una vocazione nella nutrizione e nella ricerca ed è tornata in Virginia-Maryland per completare un dottorato di ricerca in scienze biomediche e veterinarie insieme a una specializzazione in nutrizione comparativa.
Il dottor Shepherd è un diplomato dell'American College of Veterinary Nutrition ed è membro della facoltà come professore assistente clinico presso la Virginia-Maryland dal 2012. In qualità di membro della facoltà, il dottor Shepherd dirige il servizio di nutrizione comparativa e insegna nutrizione agli studenti di veterinaria. Il suo interesse di ricerca è come gestire l'obesità degli animali da compagnia in modo più pratico per i proprietari / caregiver.

Joseph Bartges

Il dottor Joe Bartges è professore di medicina e nutrizione presso l'Università della Georgia. È diplomato presso l'American College of Veterinary Internal Medicine e l'American College of Veterinary Nutrition. Si è laureato nel 1983 alla Marshall University e ha ricevuto il suo DVM presso l'Università della Georgia nel 1987. Ha completato uno stage e residenze in medicina e nutrizione oltre a un dottorato di ricerca e una posizione post-dottorato presso l'Università del Minnesota.
Ha prestato servizio presso l'Università della Georgia, l'Università del Tennessee e la Cornell University ed è stato internista presso la Cornell University Veterinary Specialists. I suoi interessi di ricerca includono il ruolo della nutrizione nella salute e nelle malattie e nei disturbi del tratto urinario. Ha pubblicato e parlato ampiamente in questi settori.

John K. DiBaise

MD, FACG Professor of Medicine Mayo Clinic College of Medicine Consultant, Division of Gastroenterology and Hepatology Mayo Clinic in Arizona Scottsdale, Arizona

John K. DiBaise, MD è un Professore di Medicina e un Consulente nella Divisione di Gastroenterologia ed Epatologia presso la Mayo Clinic di Scottsdale, in Arizona. Il Dr. DiBaise ha pubblicato oltre 200 articoli originali, recensioni, capitoli, libri ed editoriali.
Inoltre, è un ricercatore clinico attivo ed educatore che si occupa di motilità gastrointestinale e disturbi legati alla nutrizione. È membro dell'American College of Gastroenterology e membro attivo dell'American Gastroenterological Association, dell'American Society of Parenteral and Enteral Nutrition e dell'American Society of Gastrointestinal Endoscopy. Attualmente è Associate Editor dell'American Journal of Gastroenterology e recentemente ha ricoperto il ruolo di Associate Editor di Nutrition in Clinical Practice. Fa parte del comitato editoriale del Journal of Parenteral and Enteral Nutrition. Ha completato la sua borsa di studio in Gastroenterologia ed Epatologia presso l'University of Nebraska Medical Center e la sua formazione post-laurea in Medicina Interna presso l'Università dello Iowa Hospitals and Clinics a Iowa City, Iowa. Il dottor DiBaise ha conseguito la laurea in medicina presso l'Università del Nebraska College of Medicine a Omaha, Nebraska e la laurea presso la Northwestern University di Evanston, Illinois.

Stanley Marks

BVSc, PhD, DACVIM (medicina interna e oncologia), DACVN

Il dottor Stan Marks si è laureato presso l'Università di Pretoria in Sud Africa e ha completato il suo tirocinio in malattie e chirurgia dei piccoli animali presso l'Università del Missouri (Columbia).
Era un residente in un programma di medicina interna per piccoli animali presso l'Università della Florida e nel campo dell'oncologia presso l'Università della California (Davis). Il dottor Marks ha conseguito il dottorato in nutrizione presso l'Università della California, dove attualmente è professore presso il Dipartimento di Medicina ed Epidemiologia. È membro certificato dell'American College of Veterinary Internal Medicine (ACVIM) nelle specialità di medicina interna e oncologia, nonché membro certificato dell'American College of Veterinary Nutrition (ACVN) .È il Direttore di Companion Animal Gastrointestinal Laboratorio, la cui ricerca si concentra sull'espansione della conoscenza del background della diarrea batterica con particolare attenzione alle infezioni causate da Clostridium sp. Inoltre, gli interessi del Dr Marks includono la diagnosi e la terapia con la disfagia nei cani.

Susan Wernimont

PhD, MS, RDN

Susan Wernimont, PhD, MS, RDN è Principal Scientist nel gruppo Global Clinical Nutrition, Claims & Clinical Studies presso Hill's Pet Nutrition, Inc. Ha conseguito una laurea in scienze nutrizionali e biochimica agricola presso la Iowa State University, nonché un MS in Biochimica nutrizionale e un dottorato in nutrizione umana, entrambi presso la Cornell University.
È una dietista nutrizionista registrata e ha completato il suo tirocinio dietetico presso il Texas Medical Center di Houston. Dal 2010 al 2012, il Dr. Wernimont ha ricoperto la posizione di Clinical Research Platform Lead e Nutritional Scientist presso Pfizer Nutrition, e dal 2012 al 2016 il Dr. Wernimont ha ricoperto la posizione di Principal Scientist in Clinical Research presso Nestle Nutrition. In entrambi i ruoli, ha ricoperto il ruolo di scienziato clinico capo su più piattaforme tecnologiche e di innovazione. È entrata a far parte di Hill's Pet Nutrition nel 2016. Le sue aree di interesse includono ricerca clinica, dispositivi indossabili, nutrigenetica e influenze dietetiche sul microbioma.

Caitlin DeWilde

La dott.ssa Caitlin DeWilde è una veterinaria praticante e fondatrice di The Social DVM, una società di consulenza dedicata ad aiutare i professionisti veterinari a gestire e far crescere i loro social media, la reputazione online e le strategie di marketing. Ha collaborato con studi veterinari per animali di piccole e grandi dimensioni, gruppi industriali nazionali, organizzazioni senza scopo di lucro e singoli veterinari per creare strategie pratiche ma creative per avere successo online e nella pratica.

Si è laureata presso l'Università dell'Illinois College of Veterinary Medicine e ha ricevuto il premio Outstanding Young Alumni Award. È anche un'ex alleata del Future Leaders Program dell'AVMA. Nel tempo libero le piacciono i viaggi, la fotografia e, naturalmente, i tanti video esilaranti sui corgi e sui gatti sui social media.

Caroline Mansfield

La dott.ssa Caroline Mansfield si è laureata alla Murdoch University, Perth e ha lavorato in pratica mista di animali e piccoli animali in Australia e nel Regno Unito prima di completare una residenza di 3 anni in medicina per piccoli animali presso l'University College di Dublino. Ha sviluppato un interesse per la gastroenterologia durante quel periodo e ha continuato quella passione clinica e di ricerca dal suo ritorno in Australia nel 2001.
Dal 2001 al 2010 è stata impiegata presso la Murdoch University come registrar clinico e poi docente / docente senior. Si è trasferita all'Università di Melbourne alla fine del 2010 ed è responsabile della medicina per piccoli animali ed è attualmente Professore e Direttore dell'U-Vet Hospital. Il suo gruppo di ricerca è coinvolto in progetti di ricerca clinica sui meccanismi di indagine coinvolti nella malattia infiammatoria intestinale canina, sia nel pancreas endocrino che esocrino e nella determinazione dell'impatto che il microbioma intestinale ha sulla salute e sulle malattie dei cani. È certificata dal consiglio di amministrazione in medicina interna, ottenendo un diploma del Collegio europeo di medicina interna veterinaria nel 2001. Caroline è Past President dell'Australian and New Zealand College of Veterinary Scientists, membro del Board of Examiners for the National Veterinary Examination ( come parte dell'Australasian Veterinary Boards Council) e membro del consiglio di VetCompass Australia, utilizzando i big data per monitorare la salute e le malattie legate alla razza.

Curtis Huttenhower

Il dottor Curtis Huttenhower è professore di biostatistica e immunologia e malattie infettive presso la Harvard TH Chan School of Public Health e membro associato presso il Broad Institute. Co-dirige l'Harvard Chan Center for the Microbiome in Public Health e l'HSPH Microbiome Analysis Core. Ha partecipato ampiamente al NIH Human Microbiome Project e co-dirige il Centro "HMP2" per la caratterizzazione dell'ecosistema microbico intestinale nelle IBD e la risorsa bioattiva del microbioma umano.
Il suo laboratorio si concentra sui metodi per l'analisi funzionale delle comunità microbiche nella salute della popolazione. Ciò include ricostruzioni della biologia dei sistemi che integrano metagenomica, metatranscriptomica e altre comunità microbiche omiche, il microbioma umano nelle malattie autoimmuni come l'IBD e il suo potenziale come biomarcatore e percorso per l'intervento terapeutico.

Dana Hutchinson

DVM, DACVN

La dottoressa Hutchinson è originaria del New Hampshire e ha conseguito il dottorato in medicina veterinaria presso la North Carolina State University. Dopo la laurea, ha svolto un tirocinio a rotazione di un anno presso la struttura veterinaria e di pronto soccorso di Tufts.
Dana ha continuato la sua formazione presso la Tufts Cummings School of Veterinary Medicine dopo aver scelto di concentrare la sua carriera sulla nutrizione animale, completando una specializzazione in nutrizione clinica per piccoli animali sotto la dott.ssa Lisa Freeman. Dana è certificata in alimentazione per piccoli animali (diplomatico dell'American College of Veterinary Nutrition) e attualmente lavora presso Hill's Pet Nutrition in Scientific Affairs oltre a servire come nutrizionista clinica presso l'Angell Animal Medical Center di Boston, MA. Ha un particolare interesse per la gestione nutrizionale per malattie renali, geriatria e pazienti in terapia intensiva.

Jennifer MacLeay

DVM, PhD, DACVIM, Hill's Pet Nutrition, Inc. (USA)

Jennifer MacLeay è una laureata dello stato dell'Ohio che inizialmente si è specializzata in medicina interna per animali di grossa taglia con un focus su nutrizione, fisiologia muscolare e ossea come parte della sua residenza e dottorato di ricerca presso l'Università del Minnesota. Dopo essere entrata a far parte della facoltà della Colorado State University, la sua ricerca si è espansa sugli effetti della nutrizione sulla fisiologia ossea utilizzando le pecore come modello per l'osteoporosi umana.
La sua comprensione del metabolismo acido-base della dieta e della fisiologia del calcio l'ha portata infine a Hill's Pet Nutrition, dove ha condotto studi importanti che coinvolgono c / d multicare per la gestione della FIC, urolitiasi da struvite e ossalato di calcio, metabolica per la perdita di peso, vitalità giovanile per animali domestici anziani e Derm Defense per la gestione delle allergie ambientali. Nel suo ruolo di direttore medico all'interno del gruppo Global Clinical Nutrition, è coinvolta non solo nella progettazione e nella conduzione di sperimentazioni cliniche, ma anche nell'aiutare a portare l'innovazione nutrizionale sul mercato lavorando in modo trasversale con la ricerca di base e lo sviluppo del prodotto.